Ida e Monica dichiarato amore per Alberi in Piano 2014

Due amiche, Ida e Monica… Non si conoscono da molto tempo, ma tra loro scatta subito un bel feeling che le avvicina sempre più, nonostante vivano a centinaia di chilometri di distanza.

Ida vive a Barile, invece Monica a Torino, ma è originaria di Melfi.

Entrambe conoscono la Cantina il Passo, i loro proprietari e il loro eccellente vino Alberi in Piano, che spesso hanno avuto modo di degustare insieme.

La voglia di partecipare al contest fotografico è nata istantaneamente e con tanto entusiasmo da parte di entrambe, per condividere un’esperienza gioiosa e divertente in un periodo difficile e cupo per tutti.

L’idea era quella di valorizzare ed accostare l’Aglianico ad altri prodotti tipici del Vulture e, data la prossimità del Natale, quali migliori prodotti se non i calzoncelli melfitani e le squisite cartellate!!!

Ebbene, grazie alle ricette tramandate di madre in figlia, ma ancor prima dalla nonna, Monica si dà da fare e tra impasti, sfoglie, cioccolato e mandorle sforna dolci profumatissimi che, assieme a una bottiglia di Alberi in Piano 2014 e due calici scintillanti, adornano la splendida tavola natalizia.

Gli elementi ci sono tutti!

È arrivato il momento di scattare la foto che deve partecipare al Contest Natale 2020.

E qui entra in gioco Davide, figlio di Monica, un giovane universitario che vive a Torino ma profondamente ed affettivamente legato alla Basilicata, terra dei suoi nonni.

La foto vincitrice del Contest Natale 2020

Davide da ragazzino ha trascorso moltissime estati con loro, ha avuto modo di apprezzare la cultura, il folklore e le tradizioni enogastronomiche del Vulture e, tornando a Torino, ogni volta ha portato con sé qualcosa che gli ricordasse sapori e profumi lucani.

L’artefice materiale della foto è proprio lui.

Ora si attende solo il giorno in cui Ida, Monica e Davide, con i loro amici che li hanno fortemente sostenuti in quest’avventura, possano brindare nuovamente con Alberi in Piano, vicini e accomunati dalla passione per il loro territorio.  

Ancora oggi Davide predilige la cucina tradizionale dei nonni, portata a tavola dall’instancabile Monica, che con amore fa rivivere il ricordo e gli ottimi piatti della sua Basilicata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...